Dopo aver rivissuto Milan-Napoli 5-0 del 1992, (CLICCA QUI per rivedere il pokerissimo rossonero) ecco un’altra partita ricca di gol in questo 5 Gennaio.

Con la nostra macchina del tempo viaggiamo fino al 1998 andando a vedere la caterva di gol di uno spettacolare Udinese-Sampdoria.

Udinese Sampdoria 4-5

Potrebbe bastare il video con il lancio di Galeazzi e il commento di Stefano Bizzotto per soddisfare la dose di nostalgia quotidiana ma sentiamo il bisogno di nominare alcuni dei nomi protagonisti di questa partita: da Ferron a Stroppa, da Laigle a Giannichedda da Veron a Cappioli, da Amoroso a Mancini…ok ci fermiamo qui.

La Sampdoria, allenata dal duo Eriksson-Spinosi, parte in maniera davvero incredibile: al termine del primo tempo i liguri chiudono in vantaggio 4-2 con una fantastica tripletta di Mancini e un gol dell’aeroplanino Montella, intermezzati dalle reti di Marcio Amoroso e Cappioli.  Il brasiliano bianconero al 17′ minuto della ripresa accorcia ulteriormente le distanza ma lo splendido movimento in mezzo all’aera di Montella porta al quinto gol della Samp. Il rigore di Bia nel finale serve solo per le statistiche: allo stadio “Friuli” termina 4-5 per la Sampdoria.

Ecco i gol e la sintesi del match:

1996-97 – Udinese-Sampdoria 4-5.avi

Altra partita memorabile, che coppia Mancini e Montella… Mamma Mia…

E il tabellino:

udinese-samp