Skin ADV

Le perle di: Carlo Nesti

Le dieci trattative che hanno segnato il calciomercato degli anni ’90

rONALDO

Cari amici di Serie A-Operazione Nostalgia, con la fine del campionato e l’inizio dell’estate, il calciomercato assume un interesse quasi preponderante per tutti noi appassionati, i quali seguiamo con attenzione gli sviluppi e le possibili trattative che possono innescarsi. Come già visto negli…

Read more

La storia del “destino” e di Lothar Matthäus

Lothar Matthaus Medal Loser

Avete mai avuto la sensazione che tutto ciò che possa esserci di più caro nella vostra vita possa sfuggirvi da un momento all’altro? Come se ad un tratto, inermi, non possiate tirarvi indietro rispetto a quello che la sorte abbia deciso di riservarvi.…

Read more

Tanti auguri Zico, il ricordo di Carlo Nesti

zico1

Ripensando a Zico, l’immagine iconica che la mia mente scorge per prima è senza dubbio legata alla marcatura di Claudio Gentile nel Mondiale ’82. La maglia strappata, sul finire del primo tempo, simboleggiava due cose: la nostra determinazione a superare l’insormontabile ostacolo a…

Read more

Cos’è stato Roberto Baggio per il calcio italiano

baggionesti

“Buon compleanno Roberto Baggio, buon compleanno Divin Codino per sempre”. Roberto Baggio è stato uno dei talenti più puri del nostro calcio, forse il più puro. Uno che se fosse una carta da gioco verrebbe inserito nel mazzo degli immortali, insieme a Rivera,…

Read more

Quella volta che salvai Simona Ventura

sedia1

Il Grande Torino di Valentino Mazzola, in mancanza dell’attuale Champions League, non riuscì a ottenere vittorie internazionali così eclatanti da chiarire la sua superiorità assoluta europea. Il Torino di Radice, dopo lo scudetto 1976, andò a cozzare contro il progresso del calcio continentale,…

Read more

Quella morte in diretta

vittorio

Il grigiore metallico di gennaio, scheletrico e opprimente, attraverso i finestrini del treno: viaggio da Torino a Milano, e da Milano a Parma, in un momento molto difficile della mia vita. Il cervello funziona male, il sistema nervoso dà segni di cedimento, e tutto diventa faticoso, anche…

Read more

Il ricatto dell’ucraino

albertini1

SIMFEROPOLI, 16-10-1991. Under 21 – URSS-ITALIA 1-1 Un pullman di giornalisti, in arrivo dall’Italia, che percorre una strada buia, senza lampioni, illuminata solo dalla luce fioca che filtra dalle finestre delle case, come in un sinistro coprifuoco. Poi, quando si giunge in prossimità del nostro…

Read more
Privacy Policy