Livello Nostalgia

I 10 gol più belli di Steven Gerrard

gerrard-steven-ritiro

Forse non potremo mai capire fino in fondo cosa sei stato per i tifosi del Liverpool. Gli scout dei Reds ti avevano adocchiato in un’età in cui noi comuni bambini alle elementari, al massimo riuscivamo a girare il biglietto “Ti vuoi mettere con…

Read more

Meteore nostalgiche: Gaizka Zabala Mendieta

mendieta-cragnotti

L’amore per la propria squadra del cuore a volte porta a fare scelte irrazionali e d’istinto. Noi nostalgici questo lo sappiamo bene e l’ultima Machenesanno’s Cup è lì a dimostralo. Chi ha amato (e sicuramente ama ancora) visceralmente la propria squadra del cuore…

Read more

Meteore Nostalgiche: Javi Moreno

javi-moreno

Bomber. Una parola che nel mondo del calcio ha attraversato varie epoche rimanendo comunque sempre attuale. Chiunque di noi, con grande nostalgia, ricorda i grandi bomber del passato, quelli che indipendentemente dalla fede calcistica hanno lasciato il segno nella nostra memoria. Chi sognava…

Read more

Quel 10 che più che un numero sembra un voto

delpieroaic

La carriera di Alessandro Del Piero sembra tratta da un’opera teatrale. Noi l’abbiamo divisa in tre atti, tre fasi ognuna determinante per trasformare una carriera calcistica in una leggenda senza tempo. ATTO I Pinturicchio, ovvero «tagliati i capelli» Prologo. Udine, Interno, 1993. Franco…

Read more

Il lago dei Cigni, Milano, 1987–1993

olanda

Sorto sulle ceneri del vecchio Petrovskij nel 1825, il Bolshoi di Mosca è, ancora oggi, uno dei più importanti teatri al mondo, rinomato soprattutto per il balletto classico. Il 20 febbraio 1877 ospitò la prima assoluta del Lago dei Cigni, musicato da Pyotr…

Read more

Eccola la scuola dei portieri spagnoli

zubi2

Ad essere sincero, il ricordo più nitido che ho di Zubizarreta, o almeno quello che si affaccia alla mente appena mi metto a pensare, non è legato al calcio, ma alla battuta di un film. Teresa, la misteriosa ragazza spagnola di Rudy, para il rigore…

Read more

Paul Ince, il Governatore della nostalgia

paul-ince22

Dando forse un dispiacere agli Inner Circle, ma non a Bob Marley, credo che Paul Ince avrebbe risposto in maniera strafottente alla domanda “Cosa farai quando verranno per te?”. Né si sarebbe preoccupato troppo dello sceriffo John Brown, del resto già impallinato una…

Read more

Thierry Henry, un ragazzo

henrypp

Due istantanee. La prima: Jean Tigana con lo stecchino in bocca, impietrito dopo che la voleé di Alessandro Del Piero ha cancellato ogni residua speranza di qualificazione del suo Monaco alla finale di Champions League ’97/98. La seconda: 8 novembre 1998, lo stesso Del Piero…

Read more

Il curioso caso di Antonio “Benjamin” Di Natale

di-nataletop

IL SOGNO DI TOTO’ COMINCIA AD EMPOLI Sui capelli bianchi avete ragione: quelli di Antonio di Natale sono incomprensibilmente aumentati negli anni. Non so che dire. In effetti, è un fatto veramente strano, incoerente col resto della storia. Un po’ come se l’autore non avesse…

Read more

La cavalcata del Leeds United

leeds

L’edizione della Champions League 2000/2001 fu vinta ai rigori dal Bayern Monaco contro il Valencia di Héctor Cúper (seconda finale consecutiva di Champions, persa), nella splendida cornice dello Stadio San Siro di Milano. Oggi, però, non vi raccontiamo le gesta dell’undici guidato da Ottmar Hitzfeld…

Read more
Privacy Policy