Dopo avervi svelato la prima “Top 11” dello Star Sixes, ecco a voi la seconda formazione da noi creata pronta a sfidare Rivaldo a compagni.

Anche qui non mancano i nomi stellari, vi anticipiamo già che sono presenti ben cinque campioni del mondo oltre ad un pallone d’oro ed a tantissimi calciatori nostalgici che saranno i veri protagonisti della tre giorni londinese.

In maniera speculare alla precedente “Top 11” lo schema designato anche in questo caso è il 3-4-3.

In porta abbiamo scelto di affidarci ai centimetri di Peter Rufai, che per nostalgia si piazza davanti a Frey.

La difesa a 3 può essere considerata un’autentica muraglia, vista la presenza dello storico capitano del Barcellona Puyol e del due volte campione d’Europa con O.M. e Milan Marcel Desailly. Per completare il reparto abbiamo deciso, per non privarcene, di dirottare verso il centro Celestine Babayaro che con la propria nazionale ha conquistato l’oro olimpico ad Atlanta 1996.

“Baggio o Del Piero?” Il centrocampo si apre subito con una vera e propria sorpresa. A macinare chilometri sulla fascia destra ci sarà infatti l’idolo del braccio 6 “soldatino” Di Livio. In mezzo al campo, Deco è riuscito sul filo di lana a superare Gaizka Mendieta, eccezionale trascinatore al Valencia ma mai confermatosi in maglia biancoceleste. Certamente non poteva mancare lo storico capitano dei “Reds” Steven Gerrard con la sua immancabile maglia numero 8. Protagonista assoluto sulla corsia di sinistra non poteva essere che Roberto Larcos, pronto a sfoderare il suo temibilissimo sinistro.

In avanti trovano posto, il pallone d’oro del 2001 Michael Owen e l’ex nerazzurro Djorkaeff. Inutile dire che a vestire la maglia numero 10 sarà Alessandro Del Piero, pronto ad illuminare la scena con giocate di altissime classe.

Ecco la seconda “Top 11” dello Star Sixes:

Star Sixes 3

A diposizione: Frey, James, Kroldrup, Abidal, Neuville, Barone, Gilberto Silva, Juninho Paulista, Nuno Gomes, Ravanelli, Heskey.

Peter Rufai

70 presenze ed una coppa d’Africa con la Nigeria

Rufai 2

Carles Puyol

100 presenze, campione d’Europa 2008 e del mondo nel 2010 con la Spagna

Puyol Spagna

Marcel Desailly

116 presenze, campione del mondo 1998 e campione d’Europa 2000 con la Francia

Desailly

Celestine Babayaro

26 presenze, campione olimpico 1996 con la Nigeria

Sydney 2000 Olympics -Men's Soccer - Australia v Nigeria

Angelo Di Livio

40 presenze con l’Italia

Deco

75 presenze e 5 reti con il Portogallo

Deco 2

Steven Gerrard

114 presenze e 21 reti con l’Inghilterra

Roberto Carlos

125 presenze, campione del mondo nel 2002 con il Brasile

Roberto Carlos

Youri Djorkaeff

82 presenze, campione del mondo nel 1998 e d’Europa nel 2000 con la Francia

DJorkaeff F

Michael Owen

89 presenze e 40 reti con l’Inghilterra

Owen

Alessandro Del Piero

91 presenze, campione del mondo 2006 con l’Italia